2022

27.09.2022

L’humus favorisce la vita nel suolo e aiuta a contra-stare la siccità
L’obiettivo del progetto «Il test mutande» era quello di ottenere per la prima volta, informazioni sull’intero territorio alla qualità del suolo. I risultati dimostrano che l’humus svolge un ruolo chiave nel suolo e lo aiuta ad affrontare meglio la siccità dovuta alle condizioni climatiche.

26.09.2022

Bandi di concorso per gli apprendistati 2023
Il 2023 sembra ancora lontano, ma i posti di apprendistato presso Agroscope saranno pubblicati da settembre 2022.

16.09.2022

Promuovere gli organismi del suolo e ottenere buone rese
Invertebrati, batteri e funghi: moltissimi organismi viventi abitano nel suolo. Ne migliorano la struttura e la composizione, ma possono anche apportare benefici diretti alle piante utili, rendendo disponibili le sostanze nutritive o attaccando gli agenti patogeni.

08.09.2022

Affrontare le sfide del futuro
I ricercatori del WSL, di Agroscope e dell’Università Vrije di Amsterdam hanno applicato i metodi della futurologia per identificare quattro megatrend nell’agricoltura europea. Questo studio serve ad affrontare le sfide del futuro.

05.09.2022

La ricerca incontra la pratica: tre eventi dedicati alla viticoltura
La ricerca enologica di Agroscope avviene in tutte le regioni climatiche della Svizzera. Di recente in queste regioni si sono svolti tre eventi dedicati alla viticoltura e all’enologia. Insieme agli operatori del settore, Agroscope guarda al futuro della viticoltura svizzera.

01.09.2022

Le fragole «si ricordano» del caldo
Uno studio di Agroscope dimostra: il caldo influenzano il materiale genetico delle fragole di bosco. I cambiamenti che ne derivano possono aiutare le fragole a «ricordarsi», ovvero a prepararsi meglio alla situazione di stress successiva.

29.08.2022

Aggiornamento delle schede tecniche sui fitoplasmi degli alberi da frutto
Scopazzi del melo, deperimento del pero e giallume europeo delle drupacee – tre nomi che identificano altrettante malattie da fitoplasma che colpiscono gli alberi da frutto.

23.08.2022

Un’opera di riferimento sull’anatomia e fisiologia della vite
È uscito il quarto e ultimo volume della collezione «La Vigne», scritto dagli esperti della ricerca vitivinicola di Agroscope e dedicato al funzionamento della vite, al suo approvvigionamento idrico e minerale nonché agli incidenti fisiologici e climatici.

18.08.2022

Decodificato per la prima volta il genoma della malattia della flavescenza dorata della vite
I ricercatori di Agroscope sono riusciti a decodificare il materiale genetico di una malattia da quarantena della vite, la flavescenza dorata, finora praticamente impossibile da contrastare. Si riescono così a individuare i punti deboli per combattere l’agente patogeno.

15.08.2022

Sorgo resistente alla siccità contro la carenza di foraggio
Gli esperimenti di Agroscope testano le proprietà agronomiche e le qualità foraggere del sorgo, una graminacea africana.

09.08.2022

Gli alpeggi svizzeri sotto la lente d’ingrandimento
Quanti animali possono pascolare su un alpeggio senza sfruttarlo eccessivamen-te? Dipende non solo dalla superficie, ma anche dalla disponibilità del foraggio. I cambiamenti climatici influiscono sulla quantità e sulla qualità del foraggio. Uno studio condotto in quattordici regioni alpestri rappresentative mira a ridefinire i va-lori di riferimento per il carico di bestiame.

28.07.2022

Ricerca apistica – il rapporto annuale 2021 è online
Nuovi metodi di analisi per i residui nella cera d’api, trattamento contro gli acari della varroa, migliore valutazione dei rischi legati ai pesticidi per le api, perdite invernali e tanto altro ancora – Ecco una panoramica dei progetti di ricerca in corso.

22.07.2022

I bovini Highland, efficaci per combattere l’ontano verde sui pascoli alpini
I blocchi di melassa possono servire non solo per modificare il comportamento al pascolo dei bovini Highland. Gli animali sono anche incentivati a combattere il dannoso ontano verde e a contenerne la diffusione.

20.07.2022

Individuare lo zigolo dolce con droni e algoritmi
Agroscope e la ZHAW studiando insieme se, grazie alle fotografie aeree, sia possibile utilizzare un algoritmo di Deep Learning per individuare lo zigolo dolce con un elevato grado di certezza.

15.07.2022

Cespica annua: combatterla o no?
Il gruppo di esperti Neofite invasive di Info Flora e Agroscope ha effettuato una valutazione del rischio per le specie Conyza canadensis, Conyza sumatrensis e Conyza bonariensis all’attenzione dell’UFAM. La conclusione: per il momento le tre specie di cespica annua appena comparse in Svizzera non costituiscono una minaccia per la biodiversità.

13.07.2022

Il cambiamento climatico: una sfida
Il dossier, che contiene pubblicazioni attuali, offre una panoramica di alcuni lavori di ricerca svolti da Agroscope.

07.07.2022

Il numero di luglio 2022 della rivista «agroscope» è online
Questo numero è dedicato a vari temi di ricerca, tra cui le nuove tecnologie di Smart Farming, l’immagazzinamento del carbonio nel suolo o il miglioramento della qualità del vino.

06.07.2022

Programma d’attività 2018-2021 di Agroscope: il rapporto finale è online
Il rapporto finale sul programma d’attività 2018–2021 di Agroscope è online. La documentazione evidenzia gli importanti traguardi raggiunti da Agroscope per la filiera agroalimentare della Svizzera.

05.07.2022

Il Forum nazionale della ricerca biologica guarda al futuro
Nel 2021, gli enti responsabili del Forum nazionale della ricerca biologica – FiBL, Bio Suisse e Agroscope – hanno riunito gli attori del settore biologico in occasione di un «laboratorio del futuro» per discutere dell’agricoltura di domani.

30.06.2022

Una tecnologia capace di rendere trasparenti gli animali da reddito
Nelle scienze animali si ricorre sempre più spesso alle tecnologie non invasive. Agroscope le utilizza al fine di misurare parametri utili per l’allevamento degli animali da reddito.