Gruyère AOP

Gruyère_AOC
Foto: Le Gruyère Switzerland

La fabbricazione del Gruyère, un formaggio grasso a pasta dura a base di latte crudo, iniziò circa 900 anni fa nella regione della Gruyère da cui il formaggio ha preso il nome. Oggigiorno il formaggio viene prodotto principalmente nei Cantoni di Friburgo, Neuchâtel e Vaud nonché nelle regioni francofone del Canton Berna.

Il Gruyère si presenta come una forma rotonda, dalla crosta ricoperta di morgia, granulosa, dal colore brunastro. Il diametro della forma può essere tra i 55 e i 65 centimetri e il formaggio può pesare tra i 25 e i 40 chilogrammi. La presenza d'occhi è auspicabile, tuttavia non indispensabile. La pasta, di color avorio, fine e umidiccia al tatto, è morbida, di consistenza media e leggermente friabile. Sostenuti da una nota di fondo più o meno salata, predominano i sapori fruttati.

Il Gruyère è il formaggio più consumato in Svizzera. Nel 2010 nel nostro Paese ne sono state vendute 14'261 tonnellate.