Fitopatologia

Folia di vite Sick

La fitopatologia è lo studio delle malattie delle piante provocate da virus, batteri, alghe, fitoplasmi e funghi

Le malattie delle piante hanno un notevole impatto sulle colture e provocano elevate perdite in termini di qualità e resa. A causa delle sostanze tossiche sprigionate si possono correre anche rischi per la sicurezza delle derrate alimentari e degli alimenti per animali. Per la lotta alle malattie delle piante, ogni anno, su scala mondiale, si registrano costi e perdite per diversi miliardi di euro.

Agroscope sviluppa nuovi metodi di diagnosi, prognosi, monitoraggio e regolazione degli agenti patogeni. A tale scopo vengono impiegate e messe a punto nuove tecniche, quali, ad esempio, innovazioni nella metodologia molecolare e in informatica.
Viene studiato l'impatto dei fattori di coltivazione e ambientali sui fitopatogeni, viene verificata la predisposizione alle malattie delle varietà vegetali e messe a punto nuove strategie di coltivazione e protezione fitosanitaria. L'obiettivo è consentire una produzione di derrate alimentari e di alimenti per animali sicura e di qualità elevata. La protezione dell'ambiente e la sostenibilità della produzione hanno un ruolo determinante in tal senso.

Progetti di ricerca

Controllo biologico degli organismi nocivi in colture campicole e nei prati

L’obiettivo del presente progetto di ricerca è l’elaborazione di misure efficaci e rispettose dell’ambiente per il controllo degli organismi nocivi nei cereali, nelle patate, nella colza così come nelle piante da prato.

Prevenzione di micotossine nelle colture campicole

I funghi tossigeni del genere Fusarium e Aspergillus possono infettare cereali e mais: ciò non causa solo massicce perdite di raccolto, ma porta anche a raccolti carichi di veleni fungini e pertanto inutilizzabili per l'alimentazione.

Protezione sostenibile dei vegetali a sud delle Alpi

Le regioni a sud delle Alpi possiedono delle caratteristiche pedologiche, climatiche ed ecologiche diverse in rapporto alle altre regioni svizzere. Di conseguenza, diverse problematiche fitosanitarie sono specifiche di queste regioni dove sono amplificate nella loro frequenza e gravità.

Strategie integrate contro funghi e batteri in frutti- e orticultura

Per una protezione sostenibile dei vegetali da batteri e funghi, studiamo l'epidemiologia dei patogeni, sfruttiamo microrganismi come antagonisti naturali nella protezione dei vegetali.

Interazioni tra piante e funghi, previsione dei rischi e lotta

Le malattie fungine legate ai cambiamenti climatici e alle pratiche agronomiche costituiscono problemi ricorrenti ai quali bisogna rispondere con soluzioni nuove.

Diagnostica di virus, batteri e fitoplasmi

Il laboratorio di virologia e fitoplasmologia si occupa di diagnostica molecolare e sierologica nonché di sorveglianza epidemiologica delle malattie da virus e fitoplasmi delle piante coltivate in Svizzera (tutte le colture), così come delle malattie da batteri nelle colture campicole e in quelle speciali (escluse l'arboricoltura e l'orticoltura).