Perdita di colonie

Colonia d’api morta
Colonia d’api morta

Come in molte altre zone dell’emisfero nord, anche l’apicoltura Svizzera si vede confrontata con un’ingente perdita di colonie. L’acaro Varroa destructor svolge un ruolo cruciale per queste perdite. Consigliamo agli apicoltori di effettuare a tempo debito un trattamento contro la varroa per ridurre il più possibile il pericolo di perdere colonie.

Le perdite di colonie possono avere conseguenze economiche ed ecologiche importanti (mancata impollinazione di piante coltivate e spontanee) e richiedono l’attuazione di misure di protezione adeguate da parte di apicoltori e autorità veterinarie. Tuttavia è difficile mettere in atto tali misure perché vi sono ancora molte domande aperte sui fattori che contribuiscono alla perdita delle colonie e sull’influenza reciproca di tali fattori. I probabili fattori coinvolti sono numerosi, la loro identificazione difficile e gli effetti cambianti complessi. Pertanto le risorse del Centro di ricerche apicole (CRA) sono insufficienti così come lo sono quelle di altri laboratori o anche le capacità di ricerca di un solo paese.

Per questo motivo, è stata istituita la rete COLOSS coordinata dalla sede di Liebefeld. Attualmente, raggruppa 805 ricercatori provenienti da 92 Paesi che lavorano in stretta collaborazione per individuare i motivi delle perdite di colonie e per arginare queste ultime. L'obiettivo della rete è di identificare i fattori responsabili delle perdite sia sul piano delle api stesse sia sul piano delle colonie e di studiare gli effetti sinergetici tra questi diversi fattori. Ciò permetterà di sviluppare e di diffondere misure e strategie di emergenza sostenibili per l’apicoltura in grado di arginare efficacemente la perdita di colonie. Nel seguente articolo si trovano maggiori informazioni su COLOSS.

Uno degli obiettivi di COLOSS è il censimento delle perdite di colonie secondo un protocollo standard usato in tutto il mondo. Gli apicoltori svizzeri possono contribuire a questa iniziativa compilando il modulo consegnato da apisuisse (tramite la segreteria dell’associazione VDRB) o pubblicato nelle riviste specializzate. Tutti gli anni informeremo la stampa specializzata sull’ampiezza delle perdite di colonie in Svizzera. COLOSS pubblica inoltre regolarmente dati (in inglese) relativi alle perdite di colonie in Europa.