Perdite di api dovute all’impiego di falciatrici

Falciatrici a lame rotanti
Falciatrice rotativa con condizionatore integrato

Nelle regioni agricole i prati in fiore vengono spesso falciati con falciatrici rotative rapide. In questo studio è stata analizzata la portata della perdita di api in casi del genere. Lo sfalcio di prati di trifoglio bianco in piena fioritura può comportare perdite dell’ordine di 9'000 - 25'000 api l’ettaro.

È sconsigliato procedere alla falciatura quando il volo delle api è da mediamente a molto intenso (> 1 ape/m2). Di regola la mattina presto o la sera tardi così come nei giorni caratterizzati da basse temperature o forte vento l’intensità di volo risulta ridotta. Le perdite di api possono essere limitate utilizzando falciatrici senza condizionatori oppure barre falcianti.

Ripercussioni dello sfalcio dei prati fioriti sull’effettivo di api (PDF, 292 kB, 22.09.2016)
P. Fluri, R. Frick (2001)

Presso AGRIDEA è possibile ordinare il documento "Erntetechnik und Artenvielfalt"  (tedesco e francese). Esso contiene raccomandazioni per la tutela della fauna durante le operazioni di sfalcio