Il mandorlo in Svizzera – Un’opportunità o un’utopia?

Mandelbaum

La coltivazione del mandorlo può offrire un valido sbocco alla frutticoltura svizzera, soprattutto per gli alberi da frutto ad alto fusto? Quale potenziale si prospetta per la coltivazione e la vendita? L’uomo e la natura possono beneficiarne allo stesso modo? I ricercatori di Agroscope stanno fornendo le prime risposte in collaborazione con alcuni rappresentanti della pratica e dell’amministrazione, sostenuti dalla Fondation Sur-la-Croix.

La coltivazione di alberi da frutto ad alto fusto che caratterizza il paesaggio offre molti vantaggi ecologici, ma economicamente è sotto pressione. Alla ricerca di soluzioni per il futuro, gli esperti di Agroscope hanno studiato il potenziale della coltivazione del mandorlo in Svizzera. Grazie a un sondaggio condotto da esperti svizzeri e stranieri provenienti dal mondo della ricerca, della pratica e del mercato nonché a un’approfondita analisi bibliografica, sono state raccolte e valutate informazioni ed esperienze relative al potenziale di coltivazione per la Svizzera.

In conclusione: in Svizzera esistono già diverse aziende innovative che coltivano il mandorlo con rese (modeste). Queste aziende sottolineano che i previsti cambiamenti climatici, insieme all’aumento delle temperature e della siccità, porteranno a una crescita costante del potenziale per la coltivazione del mandorlo. Anche il mercato delle vendite sta manifestando un certo interesse. Alcuni clienti possono ben immaginarsi la «mandorla svizzera» come prodotto.

Tuttavia, la ricerca ha dimostrato anche che molte domande restano ancora aperte. La posizione migliore, le varietà adatte, la gestione ottimale delle colture, una strategia adattata per quanto riguarda la gestione e la lavorazione fino al mercato di vendita: molti argomenti vanno ancora approfonditi. Grazie al progetto, sono già in atto le prime misure per approfondire e trasmettere le conoscenze. Un evento informativo ha permesso a professionisti ed esponenti della ricerca, del commercio e dell’amministrazione di confrontarsi. Inoltre, il centro Breitenhof di Agroscope, specializzato nella frutta a nocciolo, inizierà un esame della varietà con venti varietà di mandorle.

Contatti

Per maggiori informazioni sul mandorlo in Svizzera

Links

Promozione del progetto

Ultima modifica 15.09.2020

Inizio pagina