Programma d‘attività 2018-2021

Agroscope - alimenti buoni, ambiente sano

La filiera agroalimentare svizzera si trova di fronte a grandi sfide che diventano sempre più complesse e determinano conflitti di obiettivi: maggiore competitività e creazione di valore sul mercato, un approccio sostenibile delle risorse per la protezione dell’uomo, dell’ambiente, degli animali e delle piante nonché l’utilizzo delle opportunità e la riduzione al minimo dei rischi.

Affinché la filiera agroalimentare svizzera possa contribuire a lungo termine alla sicurezza alimentare, si deve ottimizzare l’utilizzo delle risorse naturali presenti grazie a una produzione redditizia, ecologica e adatta alle esigenze di mercato. Al fine di raggiungere questo obiettivo, si punta in particolare su nuove varietà vegetali, sistemi di coltivazione e di detenzione di animali ottimizzati e intelligenti, nuove strategie di protezione dei vegetali o derrate alimentari sicure e a lunga conservazione.

Agroscope ha definito, quale base per il programma di lavoro 2018-2021, 17 campi di ricerca strategici (CRS) che riguardano le sfide della filiera agroalimentare. I campi di ricerca stabiliscono gli ambiti delle nostre attività di ricerca e di sviluppo dei prossimi anni.

 

Campi di Ricerca Strategici (CRS)