Farinello comune (Chenopodium album)

chenopode
Test eseguito con Dancor 70 WG (metribuzin) su una popolazione di farinello comune resistente. Le piante sopravvivono alla dose omologata N.
O = testimone (acqua), N = dose omologata, 2N= doppio della dose omologata, 4N= quadruplo della dose omologata

Stato delle resistenze in Svizzera

Osservazioni svolte tra il 2011 e il 2017 su farinello comune hanno evidenziato resistenze legate a un solo meccanismo d'azione.

yellow-dot

HRAC C1 : Sono stati confermati diversi casi di resistenza agli inibitori della fotosintesi a livello del fotosistema II. La maggior parte di questi casi, legati a metribuzin, lenacil e metamitron, sono stati rilevati nel Canton Berna. Nel caso del metamitron, una segnalazione proviene dal Canton Friborgo e una dal Cantone Zurigo. Si tratta, quindi, di una resistenza prevalentemente presente nel Seeland bernese, ma poco diffusa in Svizzera. Le resistenze alle triazine, constatate in passato su popolazioni di farinello comune presenti in colture sarchiate, non sono più state segnalate negli ultimi anni. La famiglia chimica delle triazine è stata rimpiazzata da quella dei triazinoni, che comprende metribuzin e metamitron.

Caratteristiche della pianta

Farinello comune (Chenopodium album)

Dicotiledone annuale appartenente alla famiglia delle amarantacee.

Colture colonizzate bietola, mais, soia, cereali primaverili e autunnali, patata, ortaggi
Condizioni favorevoli rotazioni poco diversificate, semina precoce delle colture, aratura saltuaria
Preferenze pedologiche suoli sabbiosi oppure di medio impasto-sabbiosi, umidi, ricchi in azoto e humus, a pH indifferente
Periodo di germinazione 2 periodi :  da marzo a maggio e da agosto a ottobre
Fecondazione anemofila
Produzione di semente da 3000 a 20'000 semi / pianta
Vitalità della semente più di 30 anni

Mappe di resistenza in Svizzera (2011-2017)

chenopode-detail_3