Benvenuti nel sito d'informazione sull’ indagine per la situazione reddituale

Siete stati invitati telefonicamente a partecipare all'indagine e volete compilare il questionario? Cliccate sul link:

Bauernhof vor grünem Hügel

Qui sarete informati sul tema dell'indagine e su come potete parteciparvi.

Il sito è strutturato in base alle rubriche seguenti.

URL per l'accesso diretto

Per semplificare la lettura del testo si usa soltanto la forma maschile.

Indagine per la situazione reddituale – Perché?

In Svizzera, l'agricoltura multifunzionale non produce soltanto derrate alimentari d'alta qualità per la popolazione, bensì fornisce altre prestazioni preziose per la società. Tra di esse rientrano, in particolare, la cura e la preservazione del paesaggio rurale, l'impiego ecologicamente responsabile delle risorse, la promozione della biodiversità, la detenzione degli animali rispettosa delle loro esigenze e l'occupazione decentrata del territorio. L'articolo 104 della Costituzione federale prevede che la multifunzionalità dell'agricoltura sia promossa e indennizzata mediante pagamenti diretti. La Confederazione, inoltre, sostiene i miglioramenti strutturali, promuove la competitività e tiene conto delle condizioni difficili di produzione e di vita.

Nell'ottica della sostenibilità è importante non perdere di vista la situazione economica, ecologica e sociale dell'agricoltura. A tale scopo, l'Analisi centralizzata dei dati contabili (AC-DC) di Agroscope è stata incaricata dall'Ufficio federale dell'agricoltura di rilevare la situazione reddituale degli agricoltori svizzeri (in virtù dell'ordinanza concernente l’analisi della sostenibilità in agricoltura; RS 919.118 e dell'ordinanza sull’esecuzione di rilevazioni statistiche federali; RS 431.012.1).

Come funziona l’indagine?

Il sistema di rilevazione si basa su un indagine aleatorio di aziende agricole che forniscono i loro dati contabili all'Analisi centralizzata di Agroscope.
La procedura è la seguente. 

  1. Agroscope sceglie aleatoriamente delle aziende rappresentative dell'agricoltura svizzera.
  2. Tutte le aziende scelte ricevono una lettera con informazioni sull'indagine.
  3. Successivamente queste vengono contattate telefonicamente dall'istituto demoscopico LINK per avere conferma della loro partecipazione.
  4. Se il capoazienda si dichiara disposto a prendere parte all'indagine, lui e la sua fiduciaria ricevono i dati d'accesso a un questionario online, nel quale devono essere inseriti diversi indicatori finanziario-contabili (bilancio, ricavo d'esercizio, costi, ecc.) e alcune cifre sul dispendio di lavoro e il consumo privato.
  5. Una volta compilato debitamente il questionario, l'agricoltore riceve 60 franchi e la fiduciaria 200 franchi.

L'anno successivo il capoazienda viene nuovamente contattato per sapere se è disposto a rinnovare la sua partecipazione. Sarebbe auspicabile che l'azienda prendesse parte all'indagine il più a lungo possibile.

Informazione supplementare
Nel sistema attuale delle "aziende di riferimento", circa 30 fiduciari forniscono annualmente ad Agroscope oltre 2'400 chiusure contabili agricole, che vengono valutate in maniera anonima per poter fare una stima del reddito medio del primario svizzero. Questo sistema ha lo svantaggio che le aziende non sono selezionate in modo aleatorio e pertanto rappresentano l'agricoltura soltanto in maniera limitata. Per tale motivo è stato introdotto il nuovo sistema di rilevazione su base aleatoria.

Come si può partecipare?

L'istituto demoscopico LINK, incaricato da Agroscope, contatta telefonicamente le aziende scelte in maniera aleatoria e chiede al capoazienda se è disposto a partecipare all'indagine. Da questo punto di vista Agroscope dipende dalla vostra collaborazione. Più aziende partecipano, meglio può essere valutata la situazione economica dell'agricoltura! Se siete disposti a prendervi parte, l'istituto demoscopico vi indicherà come procedere direttamente al telefono. Successivamente vi basterà compilare il questionario online assieme alla vostra fiduciaria entro il termine di consegna concordato. Se non riuscite a rispettare la scadenza, l'istituto demoscopico ve lo rammenterà e concorderà con voi una nuova data.

La vostra azienda può partecipare all'indagine soltanto se tenete una contabilità finanziaria. Se non siete sicuri di poter partecipare, il collaboratore dell'istituto demoscopico vi aiuterà a verificarlo. Ricordatevi che si può partecipare all'indagine soltanto se si viene contattati personalmente. Le aziende non selezionate in modo aleatorio, purtroppo, non possono prendervi parte.

Cliccando sul link seguente si giunge al questionario. Così potete farvi un'idea di quali indicatori vengono rilevati. Non spaventatevi! La maggior parte delle cifre sarà inserita dalla vostra fiduciaria.

Cosa comporta la partecipazione?


Una volta compilato debitamente il questionario, l'agricoltore riceve 60 franchi e la fiduciaria 200 franchi.

L'agricoltore riceve inoltre un'informazione individuale aziendale, mediante la quale potrà confrontare i propri dati contabili con i valori medi di aziende simili. Tale informazione consta di quattro pagine con cifre e grafici e contiene diversi elementi contabili che offrono una panoramica finanziaria dell'azienda. Oltre al bilancio e al conto perdite e profitti è riportato un calcolo del flusso monetario. Il confronto dovrebbe essere d'ausilio all'agricoltore nell'individuare i punti di forza e di debolezza della propria azienda, presupposto importante per l'adozione di misure volte a migliorare il reddito.

Qui è riportato un esempio di informazione individuale aziendale, con cifre fittizie.

La partecipazione è anonima?

La partecipazione, naturalmente, è anonima. L'istituto demoscopico che vi contatta telefonicamente, conosce solo il vostro indirizzo e numero telefonico, ma non ha accesso ai dati contabili forniti. Questi sono trasmessi direttamente ad Agroscope dove sono salvati e valutati senza essere correlati a informazioni personali. La protezione dei dati è sancita ai sensi della legge (RS 235.1 LPD; RS 235.11 OLPD). I vostri dati non verranno in alcun caso utilizzati ai fini del controllo (imposte, pagamenti diretti,...)!