Tecniche di telerilevamento nell’agricoltura

Fernerkundung

Metodi di telerilevamento

La ricerca agronomica si serve di vari sensori a più livelli. Testiamo e ottimizziamo l’uso e la valutazione di sensori e piattaforme per le applicazioni nella ricerca sui flussi di sostanze. Le telecamere fisse forniscono informazioni ad alta risoluzione sullo sviluppo delle colture. Le fotografie aeree consentono di valutare in modo dettagliato gli esperimenti realizzati  a livello di particelle o di migliorare l’applicazione dei concimi. Le misurazioni spettrometriche permettono di ricavare svariati parametri a partire da un’unica misurazione.

Concimazione adeguata alle condizioni locali e precision farming

I progetti nel settore della concimazione adeguata alle condizioni locali mirano a sfruttare le possibilità del telerilevamento per ottimizzare l’applicazione dei concimi. Queste applicazioni offrono un potenziale per aumentare l’efficienza d’impiego delle sostanze nutritive e per ridurre le perdite nell’ambiente. A tal fine, stiamo elaborando standard e linee guida di utilizzo e li stiamo testando in condizioni pratiche per promuovere l’impiego di metodi di telerilevamento nella pratica.

Valutazione ambientale

Il telerilevamento offre svariate possibilità di utilizzo nella valutazione ambientale. I droni e le immagini satellitari, per esempio, permettono di raccogliere informazioni a livello regionale e nazionale. Sviluppiamo la metodologia di valutazione (algoritmi) per vari prodotti di telerilevamento, per esempio allo scopo di rilevare le anomalie sul campo (malattie e problemi di sostanze nutritive), quantificare le proprietà delle colture (grado di copertura e biomassa) o ricavare informazioni geografiche (classificazione dell’utilizzo del suolo e carte di applicazione dei concimi).

Pubblicazioni

Contatti

Informazioni complementari