Carbone vegetale ed emissioni di gas serra

41.01-Treibhausgase-Lysimeter

Il carbone vegetale è prodotto da rifiuti organici a temperature tra i 400 e i 700 °C in assenza di ossigeno. Questa cosiddetta pirolisi genera un prodotto molto ricco in carbonio, aromatico, nero che può servire da spugna per sostanze nutritive e da habitat per microrganismi. A causa dell'elevata stabilità nel suolo funge da possibile pozzo di CO2 e allo stesso tempo migliora la qualità del suolo nonché incrementa le rese.

Contatto