Programma pilota „Adattamento ai cambiamenti climatici“

AnpassungKlima2
Prati e pascoli rappresentano il fondamento dell’allevamento animale. Perdite nella produzione di foraggio causate dalla siccità hanno ripercussioni su tutto il settore agricolo.

Il programma pilota intende promuovere e attuare progetti esemplari per l'adattamento ai cambiamenti climatici nei Cantoni, nelle regioni e nei Comuni. Per aiutare le istituzioni interessate ad affrontare tali sfide l’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) ha lanciato nella primavera del 2013 il programma pilota “Adattamento ai cambiamenti climatici”, al quale partecipano pure gli Uffici federali della protezione della popolazione (UFPP), della sanità pubblica (UFSP), dell'agricoltura (UFAG), dello sviluppo territoriale (ARE) e di veterinaria (UFV).

Il nostro gruppo di ricerca partecipa a due progetti che si occupano del tema "gestione della penuria di acqua a livello locale". Lo scopo del progetto lanciato dall'Assicurazione Svizzera contro la Grandine e intitolato „Indexbasierte Graslandversicherung" è di sviluppare uno strumento per la gestione dei rischi causati da siccità, con il quale gli agricoltori svizzeri possono assicurare la produzione di foraggio.

Il secondo progetto, denominato „Gestion optimale des ressources en eau pour l'agriculture - Utilisation de prévisions des réserves et besoins en irrigation", intende sviluppare una piattaforma internet che indichi i bisogni in irrigazione a corto e medio termine nella regione Broye/Seeland. Questo progetto è coordinato da „Pro Agricultura Seeland".

Ulteriori informazioni:

Contatto